Peeling: curare la pelle.

I peeling chimici sono trattamenti medici che servono a curare alcune delle più frequenti alterazioni della cute come acne, macchiediscromie, iperseborrea e consistono nell’applicazione di sostanze acide che provocano l’esfoliazione della pelle (infatti il nome deriva dall’inglese “to peel” ovvero “pelare“).

I peeling che più spesso eseguiamo sono quelli con l’acido salicilico, mandelico e glicolico a varie concentrazioni ed i risultati sono evidenti già dopo le prime sedute.

Raccomandiamo sempre, dopo il trattamento, di evitare l’esposizione diretta al sole (la pelle infatti è più sensibile dopo l’esfoliazione) per qualche giorno ed in genere è opportuno trattare la cute con delle creme specifiche che vengono consigliate a seconda del tipo di pelle.

Ricordiamo che i peeling sono trattamenti medici che devono essere eseguiti solo da medici abilitati.

Presso il nostro centro eseguiamo anche un peeling specifico con acido tioglicolico per la cura delle discromie post scleroterapia.