IL TUO ELISIR DI GIOVINEZZA: DEVI SOLO SCEGLIERE!

IL TUO ELISIR DI GIOVINEZZA: DEVI SOLO SCEGLIERE!

Sono davvero in tante le donne che giungono al nostro centro per cercare il trattamento ideale che possa restituire al loro volto quel tocco in più, quella freschezza che col tempo e con gli stress della vita quotidiana, spesso tende ad affievolirsi. I trattamenti per il viso sono svariati e ognuno con un diverso e mirato obiettivo ma tutti capaci di soddisfare qualsiasi richiesta del paziente che tornerà a casa sicuramente con qualcosa in più : il sorriso!

Come per qualsiasi trattamento di medicina estetica, è di fondamentale importanza sottoporsi ad una consulenza (gratuita, presso il nostro centro), dal momento che spesso la paziente arriva con delle richieste magari non congrue alle reali esigenze della conformazione del proprio volto ma che ,grazie all’esperienza e alla professionalità di personale qualificato, saranno soddisfatte con quel trattamento giusto che accontenterà ogni richiesta senza stravolgere la naturalezza del volto. Spiegheremo di seguito tutti i trattamenti che eseguiamo al viso, trova quello che rispecchia le tue richieste e prenota la tua consulenza!

CUTE SPENTA E/O POCO IDRATATA?

Se noti che la cute del tuo viso abbia perso lucentezza e sia più “secca” del normale ,puoi effettuare un ciclo di biostimolazione : una combinazione di acido ialuronico e vitamine che restituiscono a tutto il volto idratazione e freschezza , stimolando i fibroblasti alla produzione di nuovo collagene così da avere subito un effetto ringiovanente. Il ciclo comprende 4 sedute a distanza di circa 20 giorni. 

ACNE GIOVANILE?

Tutte le ragazze in età adolescenziale possono far fronte al loro problema di acne e/o di pelle grassa sottoponendosi a un peeling: la cute del viso viene cosparsa con un mix di acidi (scelti in relazione al tipo di pelle) che eliminano lo strato morto di cellule e hanno un azione disinfiammante donando così omogeneità al volto e purificandolo da tutte le impurità. Il trattamento può essere effettuato una volta al mese.

CUTE COSPARSA DI MACCHIE?

Spesso in tarda età possono apparire delle “macchie” sul volto e talvolta sulle mani che alterano l’omogeneità del colore della pelle. Possono comparire anche dopo la gravidanza o al termine di terapie farmacologiche. In questo caso consigliamo il trattamento con Spot Eraser: grazie all’azione combinata di acidi specifici si ottiene un’esfoliazione della pelle senza generare rossore o bruciore ma facilitando la rimozione superficiale delle cellule iperpigmentata e attivandone i principi ad azione schiarente. Lo Spot Eraser è un trattamento che viene eseguito in un’unica seduta; dopodiché il paziente avrà in dotazione una crema da applicare a sere alterne nella prima settimana e poi tutte le sere per circa 2 mesi.

RUGHE?

Le “rughe”sono sicuramente un segno inequivocabile di invecchiamento localizzate principalmente sulla fronte e intorno gli occhi e che fanno apparire il volto stanco e invecchiato. Il trattamento di scelta è senza dubbio il botulino : tossina capace di rilassare i muscoli del volto temporaneamente, distendo la pelle e conferendo al paziente un aspetto più fresco e giovanile. Generalmente il botox viene impiegato solo per il terzo superiore del viso(frontale, glabellare e pericoculare), ma grazie alla professionalità e alle conoscenze arricchite nel tempo, siamo in grado di utilizzarlo anche per il terzo inferiore e quindi per quegli inestetismi quali: codice a barre, gummy smile ,“segno della marionetta” e ipertrofia del massetere, piccoli dettagli ma che nel complesso comportano una notevole differenza. Il trattamento si svolge in un unico trattamento e ha una durata di circa 6-12 mesi. 

PALPEBRE CADENTI?

Problema di natura sia estetico ma soprattutto salutare è quello delle palpebre cadenti, spesso così importante da compromettere la vista e quindi le normali abitudini del paziente. Durante la consulenza si identifica tramite un test (Snap test) il grado del processo di calasi palpebrale. Nei casi gravi l’unica alternativa è l’intervento chirurgico ma in quelli medio/lievi è possibile sottoporsi a delle sedute con un un radiobisturi. Con delle piccole bruciature che non provocano dolore , si distrugge lo strato superficiale della cute ottenendo così una retrazione tissituale. Si effettuano 2-4 sedute a distanza di 20 giorni. Il paziente dovrà seguire delle indicazioni post trattamento (proteggere la cute, non rimuovere le crosticine e tenere l’aria pulita).

OCCHIAIE?

Sono molte le persone che lamentano il problema di svegliarsi al mattino e apparire dall’aspetto già stanco, con fastidiose occhiaie, gonfiore e un colorito scuro. Si tratta di problemi causati spesso da un cattivo drenaggio linfatico durante la notte ma che può facilmente risolversi con la carbossiterapia o con la somministrazione di un filler. La carbossiterapia utilizzando anidride carbonica, riesce a donare ossigeno ai tessuti e a riattivare il drenaggio linfatico così da restituire il naturale colorito della pelle. Il trattamento non essendo farmacologico si può effettuare sempre e ogni qual volta se ne sente l’esigenza. Nel caso in cui è presente un vero e proprio incavo sotto oculare , in quel caso è idoneo utilizzare un filler specifico per questa zona che andrà a colmare la depressione sotto oculare. Il trattamento si effettua in un’unica seduta e ha durata di 6-12 mesi.

MANCANZA DI TURGORE?

Per tutti i pazienti che vogliono ottenere un effetto riempitivo in alcune zone del viso, il rimedio più efficace è l’utilizzo di filler: acido ialuronico che restituisce vigore e turgore al volto. Può essere impiegato per zigomi, labbra e tempie. Il trattamento viene effettuato in un’unica seduta e ha una durata temporanea di 6-12 mesi. 

Ricordiamo che dopo ogni trattamento al viso il paziente non potrà esporsi al sole e/o lampade UV ed evitare bagni turchi e/o saune.

SE IL TEMPO FUGGE, NOI TI AIUTIAMO A RINCORRERLO!